Il D.M. 15/07/2003 n. 388 “Regolamento recante disposizioni sul pronto soccorso aziendale, in attuazione dell’art. 15, comma 3, del D. Lgs.vo 626/94” all’art. 1 classifica le aziende in tre Gruppi: A, B, C ed in base a tale classificazione è prevista la diversa durata dei Corsi di Primo Soccorso Aziendale ed in particolare: n. 16 ore per dipendenti di Aziende del gruppo A; n. 12 ore per dipendenti di Aziende del gruppo B e C.

E’ prevista inoltre la ripetizione (art. 3, comma 5) con cadenza triennale del Corso.

Il Datore di Lavoro può optare per: ripetizione integrale del Corso; ripetizione delle esercitazioni e richiami teorici: durata 10 ore per le aziende del gruppo A e 8 ore per quelle del gruppo B e C.

Le aziende ovvero le unità produttive sono classificate, tenuto conto della tipologia di attività svolta, del numero dei lavoratori occupati e dei fattori di rischio, in tre gruppi. Gruppo A:

 I) Aziende o unità produttive con attività industriali, soggette all’obbligo di dichiarazione o notifica, di cui all’articolo 2, del decreto legislativo 17 agosto 1999, n. 334, centrali termoelettriche, impianti e laboratori nucleari di cui agli articoli 7, 28 e 33 del decreto legislativo 17 marzo 1995, n. 230, aziende estrattive ed altre attività minerarie definite dal decreto legislativo 25 novembre 1996, n. 624, lavori in sotterraneo di cui al decreto del Presidente della Repubblica 20 marzo 1956, n. 320, aziende per la fabbricazione di esplosivi, polveri e munizioni;

II) Aziende o unità produttive con oltre cinque lavoratori appartenenti o riconducibili ai gruppi tariffari INAIL con indice infortunistico di inabilità permanente superiore a quattro, quali desumibili dalle statistiche nazionali INAIL relative al triennio precedente ed aggiornate al 31 dicembre di ciascun anno. Le predette statistiche nazionali INAIL sono pubblicate nella Gazzetta Ufficiale;

III) Aziende o unità produttive con oltre cinque lavoratori a tempo indeterminato del comparto dell’agricoltura.

Gruppo B: aziende o unità produttive con tre o più lavoratori che non rientrano nel gruppo A.

Gruppo C: aziende o unità produttive con meno di tre lavoratori che non rientrano nel gruppo A

Destinatari

Lavoratori appositamente designati per addetti al primo soccorso e alla gestione delle emergenze.

Obiettivi

Formazione e addestramento dei lavoratori designati agli interventi di primo soccorso ed all’attivazione in modo efficace dei servizi di pronto soccorso esterno (118).

Contenuti

Modulo A

Allertare il sistema di soccorso. Riconoscere un’emergenza Sanitaria. Attuare gli interventi di primo soccorso. Conoscere i rischi specifici dell’attività svolta (da 4 a 6 ore).

Modulo B

Acquisire conoscenze generali sui traumi in ambiente di lavoro – Acquisire conoscenze generali sulle patologie specifiche in ambiente di lavoro (4 ore).

Modulo C

Acquisire capacità di Intervento pratico (da 4 a 6 ore).

Durata: variabile da 12 a 16 ore a seconda della tipologia di azienda

Metodologia didattica: Lezioni frontali, esercitazioni pratiche, dimostrazioni.

Docenti: Medici competenti e personale specializzato in materia di primo soccorso.